Benvenuto

Giochiamo Insieme per contribuire a crescere dei bambini felici e diffondere la felicità tra gli adulti?! L'Associazione Cor et Amor persegue questo obiettivo sostenendo la diffusione della conoscenza e della pratica della gentilezza e dei numerosi saperi che racchiude. Oltre a favorire un cambiamento positivo del modo di pensare dei cittadini, attraverso specifici progetti ed iniziative a carattere ludico. Con I Giochi della Gentilezza (il canale comunicativo) e Giochiamo Insieme (il modo per concretizzare la gentilezza nella quotidianità).

Le iniziative più importanti: GIOCOPEDIA DELLA GENTILEZZA , LA GIORNATA NAZIONALE DEI GIOCHI DELLA GENTILEZZA , GIOCHIAMO INSIEME (l'area con i progetti sperimentali per sostenere la pratica della gentilezza nelle Comunità Locali).

 

 SOSTIENI LE INIZIATIVE CON UNA DONAZIONE VOLONTARIA

Alcune iniziative come Giocopedia della Gentilezza e La Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza sono completamente gratuite per i beneficiari. L'associazione Cor et Amor, le sostiene con risorse proprie, frutto della generosità dei benefattori. Puoi concretizzare il tuo sostegno con una donazione liberale sul sul c/c IT35K0359901899050188523382 intestato ad Associazione COR ET AMOR (depositato presso BANCA ETICA) specificando causale "donazione volontaria" + nome e cognome (o ragione sociale). 

 

DIVENTA SOCIO DELL'ASSOCIAZIONE COR ET AMOR

Un altro modo per sostenere l'associazione é divenire socio della stessa. La quota di iscrizione per l'anno 2019 é di 5 euro, per consentire a tutti di potersi iscrivere. I soci potranno proporre attività, attinenti con le finalità dell'associaizone e collaborare volontariamente alla realizzazione delle iniziative, anche tramite il web. L'elenco soci é pubblico. Per divenire socio é sufficiente seguire la procedura riportata sul presente sito

 

  

PER RINGRAZIARTI PER LA GENEROSITA' 

Per ringraziare i donatori, sarà loro abbinato un Gioco della Gentilezza, su Giocopedia della Gentilezza. Il nome del donatore sarà riportato sotto il gioco della gentilezza a cui é stato abbinato, oltre che nell'apposito elenco

 

 

20 Giugno 2019 Concorso Clown Dottori

05Imgs

Bambini in ascolto.. Mamme e papà..i Nasi per Caso (sezione dell'Associazione Culturale Cor et Amor) hanno bisogno di voi!! In occasione della presentazione del nostro primo corso per clown dottori, stiamo preparando la locandina pubblicitaria! Fateci sapere com'è o come vorreste fosse per voi un clown dottore disegnandolo!! Il disegno che selezioneremo verrà stampato sulla locandina e il bimbo artista verrà da noi premiato!!!!

Concorso aperto a tutti i bambini 🤡❤️ i disegni potete inviarli via WhatsApp ai numeri :

379110316 oppure al 3495642754 oppure al 3284544302. Via mail nasipercaso@gmail.com oppure attraverso messanger!!!! Grazie a tutti 

 

Giochiamo Insieme con Mamma eo Papà

Il TG DELLE BUONE NOTIZIE su Ivrea, realizzato dalle classi 5°A e 5°B della Scuola primaria Nigra di Ivrea, con la collaborazione del movimento  Mezzopieno e dell'Associazione culturale Cor et Amor.

 

Da Giocopedia per la Giornata dei Giochi della Gentilezza: IL FISCHIO GENTILE 2

ETA': dai 6 ai 10 anni

PARTECIPANTI: da 5 a 10

AMBITO: Scuola, Tempo libero, Famiglia

AMBIENTE: ovunque

DURATA: 20 minuti circa

MATERIALE: gessetto e sassolino

DESCRIZIONE: Tracciare a terra la campana e scrivere all\'interno delle caselle le paroline gentili. Il primo giocatore lancia il sasso nella prima casella e prosegue saltellando su un solo piede, o a piedi alternati dov\'è consentito, ritorna a prendere il sasso e cede il posto al secondo giocatore che lancia il sasso nella seconda casella e ripete il percorso, così via. Il gioco termina quando si raccoglie il sasso nell\'ultima casella. Ogni giocatore della squadra può aiutare in ogni momento il concorrente nel suo percorso a prendere il sasso o a posizionarlo meglio nella casella.

CONOSCENZE GENTILI ALLENATE:  collaborazione, conoscenza di parole gentili.  

PROPOSTO DA: Scuola primaria di Cimone (Tn) a.s. 2018-2019 nell'ambito della 3° Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza

   

VAI A GIOCOPEDIA DELLA GENTILEZZA

CONDIVIDI I TUOI GIOCHI DELLA GENTILEZZA

4° Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza

Dal 20 al 23 Settembre 2019 si svolgerà la 4° Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza. La cui comunicazione è coordinata dall’Associazione Culturale Cor et Amor. Sarà una giornata di festa con l’obiettivo, attraverso il gioco, di diffondere la cultura della Gentilezza e della Buona Educazione.  

 

La tematica affrontata quest’anno sarà  BAMBINI FELICI..CON LA BUONA EDUCAZIONE. Che interesserà  4 ambiti:

Buongiorno, grazie, prego, per favore (il comportamento).

I rifiuti si buttano nel cestino (ambiente e decoro pubblico).

Sulla strada ci siamo io…e te (sicurezza stradale).  

Disabili-ta l’ignoranza (attenzione per la disabilità).  

 

SCARICA IL GIORNALE MEZZOPIENO INTERAMENTE DEDICATO ALLA GIORNATA NAZIONALE DEI GIOCHI DELLA GENTILEZZA 2018

 

PAOLA GIANOTTI (testimonial della 4° Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza)

E' un'atleta straordinaria, con un grande cuore, le sue imprese ciclistiche contribuiscono a diffondere messaggi positivi. Un bell'esempio di gentilezza per piccoli e grandi. 

"Credo che l’idea di girare il mondo in bici sia stata la conseguenza di esperienze vissute negli anni che mi hanno lasciato un bagaglio di emozioni, ricordi e sogni. La voglia di mettersi in gioco in questa nuova impresa sfidante è quindi la prosecuzione naturale di un percorso iniziato dalla più giovane età."

Tra le imprese sportive raggiunte "GIRO DEL MONDO – GUINNESS WORLD RECORD 2014 (record holder)", RED BULL TRANSIBERIAN EXTREME 2015, BIKE THE NOBEL 2016, 48 STATI IN 43 GIORNI – GUINNESS WORLD RECORD 2016 (record holder), TRAVERSATA DEL GIAPPONE – GUINNESS WORLD RECORD 2017 (record holder). Da due anni anticipa il Giro d'Italia, con il Giro di Paola, promuovendo la Sicurezza Stradale. 

Paola Gianotti é testimonial della 4° Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza, dedicata a BAMBINI FELICI..CON LA BUONA EDUCAZIONE, nell'ambito dell'educazione strdale "Sulla Strada ci siamo io..e te". 

partecipanti

  • scuole

    possono partecipare tutte le scuole dall'Asilo Nido sino alla Scuola Secondaria di 1° Grado. E' possibile partecipare come singola classe, come plesso, o come Istituto Comprensivo.VAI A SCUOLE

  • ambiente

    possono partecipare tutte le associazioni e gli enti che propongono momenti gioco a carattere ambientale.VAI AD AMBIENTE

  • cultura

    Possono partecipare Biblioteche, associazioni artistiche, associazioni musicali, musei, associazioni e gruppi teatrali, associazioni di promozione sociale, associazioni ambientali.VAI A CULTURA

  • tempo Libero

    Possono partecipare Pro Loco, Oratori, Pre e Post Scuola, Gruppi Scout, Strutture Ricettive che operano anche con i bambini, Parchi di Divertimento, altro...VAI A TEMPO LIBERO

scuole

cultura

tempo libero

ambiente

testimonial

  • Paola Gianotti

    E' un'atleta straordinaria, con un grande cuore, le sue imprese ciclistiche contribuiscono a diffondere messaggi positivi. Un bell'esempio di gentilezza per pic

  • Fulvio Fino

    Ci sono persone che col proprio comportamento e le proprie scelte contribuiscono a rendere emozionante la propria quotidianità e quella altrui.

  • Antanas Mockus e Sandro Bozzolo

    Antanas Mockus ex Sindaco di Bogota' (a cui si è ispirato Giochiamo Insieme al Parco Giochi) e Sandro Bozzolo (ha raccontato l'esperienza di Mockus in un libro

  • Maurizio Pitti

    Maurizio Pitti, vigile della Città di Ivrea, è uno dei testimonial della 4 Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza, nell'ambito "sulla strada ci siamo

patrocini e riconoscimenti

patrocini sport

patrocini enti

Pensieri condivisi

Rassegna stampa

Proposta Giochi

  • VOLONTARIO PER UN GIORNO

    ETA':dai 3 ai 14 anni, anche insieme ai genitori PARTECIPANTI:variabile A CHI CONSIGLIAMO DI PROPORLO:a tutte le realtà di volontariato ed alle scuole

  • VIGILE PER UN GIORNO

    ETA':dai 3 ai 14 anni, anche insieme ai genitori PARTECIPANTI:variabile A CHI CONSIGLIAMO DI PROPORLO: polizia municipale, associazioni di polizia, o carabinieri, nonni vigili, oratori, boy scouts

  • CORTESE PER UN GIORNO

    ETA':dai 3 ai 14 anni, anche insieme ai genitori PARTECIPANTI:variabile A CHI CONSIGLIAMO DI PROPORLO: scuole, associazioni sportive, associazioni culturali, oratori, biblioteche

  • NETTURBINO PER UN GIORNO

    ETA':dai 3 ai 14 anni, anche insieme ai genitori PARTECIPANTI:variabile A CHI CONSIGLIAMO DI PROPORLO:scuole, associazioni ambientaliste o di cittadinanza attiva, guardie ecologiche, assessorati ambiente, società raccolta rifiuti

  • LO SO FARE PURE IO

    ETA':dai 3 ai 14 anni, anche insieme ai genitori PARTECIPANTI:variabile A CHI CONSIGLIAMO DI PROPORLO:scuole, associazioni di volontariato e cooperative che si occpuano di disabilità, associazioni sportive.

DELEGA ALLA GENTILEZZA

rassegna stampa

conosciamo i delegati

conosciamo i Sindaci