Benvenuto dall'Associazione Cor et Amor

Ghandi diceva: "Sii il cambiamento che vuoi nel mondo".

Noi dell'Associazione "Cor et amor", vorremmo che questo insegnamento ci sia da guida, aspiriamo ad essere il cambiamento che vogliamo nel mondo.

Chi siamo?

Cor et Amor é un'Associazione di Promozione Sociale i cui soci riconoscono la gentilezza come opportunità di benessere e di crescita sociale e si impegnano a diffonderla partendo dai bambini e da tutti coloro che li circondano (famiglia, scuola, comunità locale, sport e ricreazione).

Alcune delle azioni promosse dall'Associazione Cor et Amor sono: NASI PER CASO, GIOCOPEDIA DELLA GENTILEZZA , GIORNATA NAZIONALE DEI GIOCHI DELLA GENTILEZZA , RETE NAZIONALE ASSESSORI ALLA GENTILEZZA, IL FILO DELLA GENTILEZZA.

Diventndo Socio di Cor et Amor si diventa AMICO DELLA GENTILEZZA, oltra ad avereun alto valore morale, si associa chi col proprio buon esempio nellle comunicazione e nelle azioni assume un ruolo concreto nel diffondere la gentilezza. Si parte dalla propria quotidianità (tra le persone che ti circondano, nel luogo in cui lavori, nella scuola che frequenti, o nella società sportiva in cui giochi), per poi diffondere il messaggio a macchia d'olio e raggiungere obiettivi che all'inizio possono essere ambiziosi. Obiettivo che si può raggiungere soltanto insieme. Il Direttivo ed i soci.

Per diventare socio ed AMICO DELLA GENTILEZZA é  sufficiente compilare il modulo di iscrizione all'associazione per l'anno 2020 ed inviarlo via mail a: associazione@coretamor.it, successivamente versare la quota associativa annuale di 10 euro, iban IT35K0359901899050188523382 intestato ad Associazione Cor et Amor, depositato presso Banca ETICA.

Il nominativo del socio ed il numero di Iscrizione sono pubblicati nell'apposita tabella sul presente sito. Ogni socio, come simbolo di appartenenza, rivceverà la spilla di Cor et Amor SOCIO 2020 - AMICO DELLA GENTILEZZA (Vedi immagine).

da Assessori alla Gentilezza - il totem della gentilezza

03Imgs

Una buona pratica gentile a beneficio della comunità

Il totem della gentilezza è la proposta concretizzata dall’Assessore alla Gentilezza di San Marco Argentano (Cs), Elvira Zecca, per sensibilizzare alla gentilezza l’amministrazione del proprio Comune.  Ė stato consegnato ai dipendenti comunali, al sindaco, agli assessori ed a tutti i consiglieri, anche a quelli di minoranza. Il totem della gentilezza è un simbolo attivo, un promemoria che ricorda di essere gentili con le persone che ci circondano, nel linguaggio e nei modi di fare. Rappresenta un modo semplice per creare ponti tra l’amministrazione ed i cittadini ed anche all’interno della stessa amministrazione comunale, favorendo un dialogo costruttivo tra maggioranza e minoranza per il bene di tutta la Comunità. leggi tutto

 

VAI AD ASSESSORI ALLA GENTILEZZA

VAI ALLA RETE NAZIONALE ASSESSORI ALLA GENTILEZZA

da Il Filo della Gentilezza

LA GENTILEZZA SULLA STRADA - POESIA scritta dalla classe 4° della Scuola Primaria Immaccolata Concezione di Rivarolo C.se TO. I bambini hanno letto questa poesia in occasione dell'inagurazione dei nuovi cartelli stradali, voluti dall'Amministrazione Comunale di Rivarolo C.se e dall'Assessore alla Gentilezza Lara Schialvino, che hanno l'obiettivo di sensibilizzare gli automobilisti alla sicurezza dei ciclisti e di tutti gli utenti della strada. L'iniziativa é promossa da Paola Gianotti (atleta e ciclista) ed ha come scopo favorire il mantenimento di una distanza di siscurezza tra i veicoli. Nel 2017 ci sono stati ben 17521incidenti che hanno visti coinvolti i mezzi a motori ed i ciclisti, con 254 morti ed un numero impressionante di decessi anche tra i bambini tra i 10 e i 14 anni

 

VAI A TOP DISEGNI  -  TOP RACCONTI TOP FOTO  -  TOP AZIONI  -  TOP VIDEO 

da Giocopedia della Gentilezza

IL TG DELLE BUONE NOTIZIE   ETA': dai 6 anni in su

PARTECIPANTI: da 1 in su - a gruppi di 5

AMBITO: comunicazione, positività, gratitudine, giornalismo 

AMBIENTE: qualsiasi

DURATA: circa 20 minuti

MATERIALE: un quotidiano, uno smartphone

INTRODUZIONE GENTILE: il TG delle Buone Notizie è un modo per rileggere il mondo e le situazioni in modo positivo. Un cambio di punto di vista che restituisce gratitudine e fiducia nel mondo e negli esseri umani.

DESCRIZIONE:  i partecipanti in gruppo sfogliano un quotidiano leggendo i titoli e selezionando le notizie più positive. In seguito alla lettura ad alta voce in gruppo ci si confronta e ognuno sceglie una notizia che riporti una buona pratica, un successo, una storia di riscatto o di solidarietà. Ogni notizia scelta dovrà essere riscritta in circa 5 frasi che riportino i 5 elementi essenziali di una notizia: dove, quando, chi, cosa e perché il fatto è avvenuto. Ogni partecipante poi leggerà la sua notizia con voce chiara e forte mentre un membro del gruppo (cameraman) lo riprenderà  con lo smartphone. L'insieme delle notizie narrate da tutti i membri del gruppo sarà messo in sequenza ( e se si è in grado, anche montato con effetti, foto, interviste o video, anche scaricati dal web) e diventerà il TG delle Buone Notizie. Il TG potrà essere condiviso tra gli amici e sui social in modo da contagiare con la positività più persone possibili. VARIANTE: IL TG delle Buone Notizie può essere fatto anche utilizzando Internet come fonte di notizie.

CONOSCENZE GENTILI ALLENATE:  spirito critico, attenzione, positività, gratitudine, collaborazione.

PROPOSTO DA: Mezzopieno

   

VAI A GIOCOPEDIA DELLA GENTILEZZA

CONDIVIDI I TUOI GIOCHI DELLA GENTILEZZA

da Nasi per Caso

04Imgs

L'Associazione Cor et Amor coi Nasi per Caso ha voluto scaldare i cuori degli eporediesi proponendo "abbracciamoci". Un pomeriggio di abbracci, la vigilia di Natale,  per il centro cittadino di Ivrea (TO). Oltre 30 volontari spostandosi lungo Via Arduino e Via Palestro, con appeso al collo cartelli con su scritto ABBRACCI GRATIS, REGALIAMO ABBRACCI...hanno abbracciato i passanti che lo desideravano, condividendo tanta vicinanza. Centinaia di bambini, ragazze, adulti, anziani, uomini, donne..sono stati felici di ricevere un abbraccio. Per essere felici basta poco..un abbraccio!! :-)

VAI A NASI PER CASO