Benvenuto

Giochiamo Insieme per contribuire a crescere dei bambini felici e diffondere la felicità tra gli adulti?! L'Associazione Cor et Amor persegue questo obiettivo sostenendo la diffusione della conoscenza e della pratica della gentilezza e dei numerosi saperi che racchiude. Oltre a favorire un cambiamento positivo del modo di pensare dei cittadini, attraverso specifici progetti ed iniziative a carattere ludico. Con I Giochi della Gentilezza (il canale comunicativo) e Giochiamo Insieme (il modo per concretizzare la gentilezza nella quotidianità).

Le iniziative più importanti: GIOCOPEDIA DELLA GENTILEZZA , LA GIORNATA NAZIONALE DEI GIOCHI DELLA GENTILEZZA , GIOCHIAMO INSIEME (l'area con i progetti sperimentali per sostenere la pratica della gentilezza nelle Comunità Locali).

 

 SOSTIENI LE INIZIATIVE CON UNA DONAZIONE VOLONTARIA

Alcune iniziative come Giocopedia della Gentilezza e La Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza sono completamente gratuite per i beneficiari. L'associazione Cor et Amor, le sostiene con risorse proprie, frutto della generosità dei benefattori. Puoi concretizzare il tuo sostegno con una donazione liberale sul sul c/c IT35K0359901899050188523382 intestato ad Associazione COR ET AMOR (depositato presso BANCA ETICA) specificando causale "donazione volontaria" + nome e cognome (o ragione sociale). 

 

CREDI IN QUELLO CHE STA FACENDO L'ASSOCIAZIONE COR ET AMOR? DIVENTA SOCIO!

Un altro modo per sostenere l'associazione é divenire socio della stessa. La quota di iscrizione per l'anno 2019 é di 5 euro, per consentire a tutti di potersi iscrivere. I soci potranno proporre attività, attinenti con le finalità dell'associaizone e collaborare volontariamente alla realizzazione delle iniziative, anche tramite il web. L'elenco soci é pubblico. Per divenire socio é sufficiente seguire la procedura riportata sul presente sito

 

  

PER RINGRAZIARTI PER LA GENEROSITA' 

Per ringraziare i donatori, sarà loro abbinato un Gioco della Gentilezza, su Giocopedia della Gentilezza. Il nome del donatore sarà riportato sotto il gioco della gentilezza a cui é stato abbinato, oltre che nell'apposito elenco

 

 

L'associazione Cor et Amor all'Assemblea del World Kindness Moviment

Il World Kindness Movement é il Movimento Mondiale della Gentilezza nato nel 1997, Presieduto da Cristina Milani, composto da rappresentanti di 25 Paesi, che condividono come comune ideale di benessere e di crescita la gentilezza. Dal 3 al 5 Ottobre 2019 è stata convocata a Lugano la 10° Assemblea generale. A partecipare per portare la propria esperienza, è stata inviata anche l’Associazione Cor et Amor, con sede nell’eporediese (To), rappresentata per l’occasione da Luca Nardi e Massimo Stellato. Che ha condiviso la propria esperienza maturata in Italia: I Giochi della Gentilezza (per conoscere ed allenare la pratica della Gentilezza), la Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza (con 48.308 partecipanti nel 2019), gli Assessorati alla Gentilezza (36 sinora nominati in altrettanti Comuni Italiani) , Promazione (la multa gentile), Giocopedia della Gentilezza (il libero manuale on-line dei Giochi della Gentilezza). Per conoscere I Giochi della Gentilezza, i partecipanti all’Assemblea sono stati coinvolti a giocare; ricevendo apprezzamenti dai presenti, il rappresentante della Malesia ha commentato “questi giochi arrivano al cuore”. 

Presentati I Giochi della Gentilezza al Tg3 Rai Regionale del Piemonte

Oggi (18 Settembre) al tg3 Rai Piemonte a presentare I Giochi della Gentilezza e la Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza.

Da Giocopedia: IL TG DELLE BUONE NOTIZIE

ETA': dai 6 anni in su

PARTECIPANTI: da 1 in su - a gruppi di 5

AMBITO: comunicazione, positività, gratitudine, giornalismo 

AMBIENTE: qualsiasi

DURATA: circa 20 minuti

MATERIALE: un quotidiano, uno smartphone

INTRODUZIONE GENTILE: il TG delle Buone Notizie è un modo per rileggere il mondo e le situazioni in modo positivo. Un cambio di punto di vista che restituisce gratitudine e fiducia nel mondo e negli esseri umani.

DESCRIZIONE:  i partecipanti in gruppo sfogliano un quotidiano leggendo i titoli e selezionando le notizie più positive. In seguito alla lettura ad alta voce in gruppo ci si confronta e ognuno sceglie una notizia che riporti una buona pratica, un successo, una storia di riscatto o di solidarietà. Ogni notizia scelta dovrà essere riscritta in circa 5 frasi che riportino i 5 elementi essenziali di una notizia: dove, quando, chi, cosa e perché il fatto è avvenuto. Ogni partecipante poi leggerà la sua notizia con voce chiara e forte mentre un membro del gruppo (cameraman) lo riprenderà  con lo smartphone. L'insieme delle notizie narrate da tutti i membri del gruppo sarà messo in sequenza ( e se si è in grado, anche montato con effetti, foto, interviste o video, anche scaricati dal web) e diventerà il TG delle Buone Notizie. Il TG potrà essere condiviso tra gli amici e sui social in modo da contagiare con la positività più persone possibili. VARIANTE: IL TG delle Buone Notizie può essere fatto anche utilizzando Internet come fonte di notizie.

CONOSCENZE GENTILI ALLENATE:  spirito critico, attenzione, positività, gratitudine, collaborazione.

PROPOSTO DA: Mezzopieno

   

VAI A GIOCOPEDIA DELLA GENTILEZZA

CONDIVIDI I TUOI GIOCHI DELLA GENTILEZZA

4° Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza UN GRAZIE DI CUORE 🧡

48.101 🙏 grazie, uno per ciascun partecipante, 175 🙏 grazie per la fiducia espressa ad altrettanti Comuni attraverso il patrocinio alla 4°GIORNATA NAZIONALE DEI GIOCHI DELLA GENTILEZZA, un’ondata 🌊 di gentilezza 😃 che in 4 giorni, dal 20 al 23 Settembre, ha coinvolto l’intero Paese, toccando tutte le regioni italiane. A rendere possibile questa grande diffusione è stata l’esigenza di gentilezza emersa in moltissime persone, che a vario titolo (insegnanti, amministratori pubblici, bibliotecari, allenatori sportivi, educatori, genitori, rappresentanti di associazioni, vigili urbani) si sono impegnate per lasciare, giocando, “dei SEMINI DI GENTILEZZA” 🌻🌱 a bambini e ragazzi. Ognuno è stato responsabile nello scegliere ed organizzare I Giochi della Gentilezza. I semini condivisi oggi cresceranno e CREERANNO OTTIMI FRUTTI 🌈 domani.

Un altro cambiamento positivo, a beneficio delle Comunità Locali, iniziato con la Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza e tuttora in corso, è l’istituzione degli Assessorati alla Gentilezza (che hanno contribuito ad organizzare nei propri Comuni delle splendide iniziative in occasione del 22 Settembre), con 34 Comuni Italiani che ad oggi hanno già riconosciuto la delega; un’opportunità utile per rafforzare i COMPORTAMENTI POSITIVI 🤝 dei cittadini, per sostenere le associazioni e gli enti locali a collaborare per il bene comune, per incentivare le azioni di cittadinanza attiva, oltreché sensibilizzare ad una comunicazione positiva all’interno delle istituzioni e tra i cittadini. “Per crescere un bambino serve un intero villaggio..e se il villaggio è gentile crescerà felice (è stato aggiunto)”. In questa azione sono coinvolti attivamente e consapevolmente anche i bambini, che in alcuni casi, supportati da insegnanti, genitori, associazioni, hanno già richiesto al proprio Sindaco l’istituzione dell’Assessorato alla Gentilezza; “contribuendo a CREARE OGGI, il futuro in cui VIVRANNO DOMANI”.

L’associazione Cor et Amor è stata solamente il FILO DI UNIONE per tante persone che condividono valori comuni (sintetizzati nella gentilezza) e che hanno a cuore il benessere e la felicità di bambini e ragazzi. I Giochi della Gentilezza sono nati nel 2014; per molti rappresentavano inizialmente un’utopia, per alcuni lo sono ancora oggi, ma la realtà sta dimostrando che possono essere portatori di un bel cambiamento, perché consentono a ciascuno di esprimere un po’ di se stesso.

Il gioco di squadra è stato sicuramente l’ingrediente determinante per raggiungere questi ottimi risultati; per questa ragione un grazie 🙏 particolare all’Associazione “C’era una Volta” (con Clelia e Marco) per il supporto nelle Marche, alla Coopertiva “Quel Posto che cerchi c’è” Onlus (con Donata e Francesca), per aver seguito la Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza in Veneto, al “Movimento Mezzopieno” (con Luca ed Elisa) per il supporto comunicativo, a Sara che ha dedicato come volontaria la sua settimana di ferie per la gestione informatica delle comunicazioni in entrata. Un GRAZIE DI CUORE 🧡 agli oltre 550 enti tra scuole, associazioni, biblioteche, Comuni, per l’impegno che avete dimostrato nell’organizzazione dei momenti ludici.

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione Cor et Amor (Cristina, Livia, Luca, Massimo, Mauro, Paola, Stefania)

 

Al 23 Settembre 2019 sono 48.308 i partecipanti alla Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza.

Al 16 Settembre 2019 sono 24 i Comuni Italiani che hanno riconosciuto la delga alla Gentilezza ad un Assessore, o ad un Consigliere Comunale.

Al 16 Settembre 2019 sono 161 i Comuni Italiani ad aver concesso il proprio patrocinio alla Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza.

patrocini sport

Pensieri condivisi

Pensieri condivisi

Rassegna stampa

Rassegna stampa

I Giochi della Gentilezza

  • A chi si rivolgono?

    I Giochi della Gentilezza si rivolgono a tutte le fasce d'età, con particolare attenzione a bambini e ragazzi dai 2 ai 14 anni ed a tutti gli adulti che li cir

  • Cosa sono e cosa servono?

    I Giochi della Gentilezza rappresentano un canale comunicativo (attraverso il gioco si comunica), utile per conoscere ed allenare "praticamente" la gentilezza,

  • I contenuti

    Attraverso i Giochi della Gentilezza é possibile conoscere ed allenare: Le 19 conoscenze gentili (ATTENZIONE, COLLABORAZIONE, SINCERITA', MEMORIA, LIBERTA',

  • Le caratteristiche

    I Giochi della Gentilezza si distinguono per alcune caratteristiche: CONSENTONO DI CONOSCERE ED ALLENARE LA PRATICA DELLA GENTILEZZA. SI SVOLGONO CON MATE

  • Contesti in cui possono essere proposti?

    I Giochi della Gentilezza, favorendoil benessere e la crescita della persona, possono essere svolti e proposti negli ambiti: familiare(es. per condivider

  • Il simbolo

    IlFiore della Gentilezzarappresenta i Giochi della Gentilezza, é costituito 19 petali (le conoscenze), ed un capolino a forma di cuore (in quanto la gentilezza che viene fatta conoscere é quella spontanea).

ASSESSORI ALLA GENTILEZZA

Rete Assessori alla Gentilezza

  • la Rete Nazionale degli Assessori alla Gentilezza

    Tutti gli Assessori alla Gentilezza, in rappresentanza del proprio ente, possono scegliere di entrare nella Rete Nazionale degli Assessori alla Gentilezza e di

  • logo Assessorati alla Gentilezza

    Il logo dell'Assessore alla Gentilezza é di interesse pubblico e può essere usato esclusivamente ai fini di diffondere i principi ed i valori della rete degli

  • Impegno assessore alla gentilezza

    Per far parte della Rete Italiana degli Assessori alla Gentilezza, gli Assessori dovranno prendersi carico dei seguenti impegni: 1 – Riconoscere la deleg

  • condivisione iniziative

    Tutte le iniziative portate avanti nei Comuni dagli Assessori alla Gentilezza, avranno visibilità attraverso ed all'interno della Rete Italiana degli Assessori

  • conoscersi

    Per conoscere gli assessori alla Gentilezza, facenti parte della Rete, gli stessi dovranno rispondere ad un'intervista conoscitiva, inviata dallaRete Italiana

  • gli Ambasciatori alla Gentilezza

    Questa azione é nata prendendo spunto dall’azione promossa dal Sindaco di San Severo (Fg). Ė un titolo di rappresentanza, dall'alto valore morale, che può

impegno dell'Assessore

rassegna stampa

I Giochi della Gentilezza

  • A chi si rivolgono?

    I Giochi della Gentilezza si rivolgono a tutte le fasce d'età, con particolare attenzione a bambini e ragazzi dai 2 ai 14 anni ed a tutti gli adulti che li cir

  • Cosa sono e cosa servono?

    I Giochi della Gentilezza rappresentano un canale comunicativo (attraverso il gioco si comunica), utile per conoscere ed allenare "praticamente" la gentilezza,

  • I contenuti

    Attraverso i Giochi della Gentilezza é possibile conoscere ed allenare: Le 19 conoscenze gentili (ATTENZIONE, COLLABORAZIONE, SINCERITA', MEMORIA, LIBERTA',

  • Le caratteristiche

    I Giochi della Gentilezza si distinguono per alcune caratteristiche: CONSENTONO DI CONOSCERE ED ALLENARE LA PRATICA DELLA GENTILEZZA. SI SVOLGONO CON MATE

  • Contesti in cui possono essere proposti?

    I Giochi della Gentilezza, favorendoil benessere e la crescita della persona, possono essere svolti e proposti negli ambiti: familiare(es. per condivider

  • Il simbolo

    IlFiore della Gentilezzarappresenta i Giochi della Gentilezza, é costituito 19 petali (le conoscenze), ed un capolino a forma di cuore (in quanto la gentilezza che viene fatta conoscere é quella spontanea).

ASSESSORI ALLA GENTILEZZA

Rete Assessori alla Gentilezza

  • la Rete Nazionale degli Assessori alla Gentilezza

    Tutti gli Assessori alla Gentilezza, in rappresentanza del proprio ente, possono scegliere di entrare nella Rete Nazionale degli Assessori alla Gentilezza e di

  • logo Assessorati alla Gentilezza

    Il logo dell'Assessore alla Gentilezza é di interesse pubblico e può essere usato esclusivamente ai fini di diffondere i principi ed i valori della rete degli

  • Impegno assessore alla gentilezza

    Per far parte della Rete Italiana degli Assessori alla Gentilezza, gli Assessori dovranno prendersi carico dei seguenti impegni: 1 – Riconoscere la deleg

  • condivisione iniziative

    Tutte le iniziative portate avanti nei Comuni dagli Assessori alla Gentilezza, avranno visibilità attraverso ed all'interno della Rete Italiana degli Assessori

  • conoscersi

    Per conoscere gli assessori alla Gentilezza, facenti parte della Rete, gli stessi dovranno rispondere ad un'intervista conoscitiva, inviata dallaRete Italiana

  • gli Ambasciatori alla Gentilezza

    Questa azione é nata prendendo spunto dall’azione promossa dal Sindaco di San Severo (Fg). Ė un titolo di rappresentanza, dall'alto valore morale, che può

impegno dell'Assessore

rassegna stampa