19 Novembre 2018 I Giochi della Gentilezza per spiegare ai bambini la Salerunina

Domenica 25 Novembre 2018 la Salerun, la corsa benefica, a favore dell’Hospice Casa Insieme, si rivolgerà anche ai bambini, dai 6 ai 10 anni ed alle loro famiglie, con la Salerunina,

900 metri circa, che partirà alle ore  10 dal parco, situato nella stessa struttura, per giungere al Parco giochi di Salerano, dove darà il via alla corsa dei “grandi”. La Saleranina rientra nel progetto Giochiamo Insieme con Mamma eo Papà, a cui ha aderito anche il Comune di Salerano, a favore delle Famiglie e delle Comunità locali. I bambini, partecipanti potranno correre da soli, o insieme ai propri genitori, la corsa non è competitiva, contribuendo a diffondere due messaggi importanti per una Comunità Locale: l’importanza di prendersi cura di chi soffre e dire no alla Violenza sulle Donne; a questo proposito tutti i partecipanti sono invitati a correre indossando un indumento rosso. Nella giornata di Lunedì, il Comune di Salerano, collaborando con la Scuola Primaria di Samone, attraverso l’associazione culturale Cor et Amor, ha svolto un intervento ludico, con I Giochi della Gentilezza, in ciascuna delle 5 classi, per fare conoscere ai bambini la Salerunina ed il significato che rappresenta; le due parole gentili, riguardanti l’iniziativa, che hanno caratterizzato i giochi e gli interventi proposti sono state “aiutare” ed “insieme”.