INSEGNANTI PER LA GENTILEZZA

Insegnante per la gentilezza

L’Associazione Cor et Amor è convinta che il canale principale per diffondere la gentilezza e creare una società collaborativa siano i bambini. I bambini circondati di gentilezza, possono contribuire a diffonderla nella Società. Piccole azioni come salutarsi, giocare insieme, guardarsi negli occhi e capirsi perchè il vivere insieme , l’appartenere ad un gruppo, come il gruppo classe, è un valore grande che può arginare l’individualismo ed aumentare l’altruismo e lo spirito di Comunità.

Può essere un insegnante di classe, un dirigente scolastico, un insegnante di sostegno, un insegnante di religione, un professore, un insegnante di asilo nido, un insegnante universitario che con coerenza opera nel contesto scolastico-educativo (dall’asilo nido sino alla scuola secondaria di secondo grado ed Università) prendendosi cura del benessere e della crescita di bambini e ragazzi.

Impegni insegnante per la gentilezza

Essere coerente tra ciò che propone e ciò che fa.

Partecipare alla Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza ( 22 Settembre ). Proporre durante l'anno scolastico azioni/attività, anche innovative, sulla gentilezza ed i valori che rappresenta rivolte agli alunni (all’interno della scuola), o alla Comunità (all’esterno dell’ambiente scolastico, o coinvolgendo i cittadini e le associazioni).

Condividere le azioni/attività sulla gentilezza svolte con e/o per la classe con la Rete Nazionale degli Assessori alla Gentilezza per accrescerne il valore e favorire la condivisione tra scuole per generare un effetto moltiplicatore a beneficio del maggior numero possibile di bambini e ragazzi.

Comunicare le iniziative svolte anche coi media locali per dare visibilità alla gentilezza e favorirne la diffusione.

Collaborare con l’Assessore alla Gentilezza qualora presente nel proprio Comune, oppure impegnarsi per richiederne la nomina al proprio Sindaco, per promuovere azioni/attività sulla gentilezza a beneficio di tutta la Comunità locale.

Come opera

 1 COMUNICAZIONE 

Condividendo esperienze, modi differenti di pensare, di affrontare i problemi.

AGGREGAZIONE

Insegnare forme gentili per fare squadra.

FARE COMUNITA’

La classe cresce col territorio.

 

Obiettivo Insegnanti per la Gentilezza

Creare una rete di figure istituzionali che svolgono azioni concrete per il benessere della Comunità, partendo dai bambini.

 

VAI ALLA RETE NAZIONALE DEGLI INSEGNANTI PER LA GENTILEZZA

Come nasce l'Insegnante per la Gentilezza

Per educare una comunità più gentile partendo dai bambini è necessario coinvolgere le persone che si prendono cura di loro. Gli insegnanti, insieme alla famiglia,  sono coloro che più di altri si prendono cura dei bambini L'Associazione Cor et Amor ritiene importante che all'interno delle scuole vi siano uno, o più insegnanti che abbiano particolare attenzione alla pratica della gentilezza, per stimolare e mantenere nel tempo l'adozione di buone pratiche gentili. 

Come si riceve il ruolo di Insegnanti per la Gentilezza?

 

COMPILANDO L'APPOSITO FORM DI RICHIESTA 

 

Per divenire Insegnante per la Gentilezza (gratuitamente) bisogna avere coinvolto la propria classe, o scuola, in almeno un’azione/attività sulla gentilezza.

Tale azione va riportata nell’apposito campo presente nel form di adesione al ruolo di Insegnante per la Gentilezza, insieme agli altri dati richiesti.

Una volta compilato il form l’Associazione Cor et Amor pubblicherà il nome, il cognome, la regione e la pratica gentile per il riconoscimento sul sito ed inoltrerà tramite mail il logo ufficiale di Insegnante per la gentilezza. Da questo momento si potrà essere identificati come Insegnanti per la Gentilezza.

 

Insegnanti per la gentilezza raggiunti

NUMERO TOTALE DI INSEGNANTI PER LA GENTILEZZA: 126

ALL'ASILO NIDO: 4

ALL'INFANZIA: 34

ALLA PRIMARIA: 73

ALLA SECONDARIA DI 1° GRADO: 10

ALLA SECONDARIA DI 2° GRADO: 4

ALL'UNIVERSITA': 1

Il logo istituzionale degli Insegnanti per la Gentilezza

Il logo dell'Insegnante per la Gentilezza é rappresentato da una stella a 5 punte, una per ciascun impegno, con la punta viola della gentilezza evidenziata. Viene inviato a tutti gli Insegnanti per la Gentilezza al momento del riconoscimento e potrà essere impiegato nell’ambito delle proprie azioni/attività per valorizzarle.

 

Dove stiamo andando?

Per l'anno 2020 l'Associazione Cor et Amor si pone come obiettivo di riconoscere 300 Insegnanti per la Gentilezza. Perché riteniamo gli insegnanti una risorsa fondamentale per la crescita della comunità in quanto portatori di innovazione. 

Chi e dove sono, rassegna stampa, social, pratiche gentili svolte

Figure di riferimento per l'Insegnate per la Gentilezza

Per ogni informazione é possibile contattare l'Associazione Cor et Amor al:

mail associazione@coretamor.it

 

Oppure 

Ins. Paola Gianotti  (Coordinatore Rete Nazionale Insegnanti per la Gentilezza)

Prof.ssa Livia Saltetto (Supporto insegnanti per l'attuazione buone pratiche gentili)

retenazionale@insegnantiperlagentilezza.it