L'insegnante Angela Attanasio..la gentilezza é la base della convivenza

La professoressa Angela Attanasio della scuola secondaria di primo grado di viale Cappuccini di  Lanciano risponde alle domande sulla Gentilezza e la Buona Educazione a Scuola.  

La prima cosa che le viene in mente pensando alla buona educazione?

Rispetto per la diversità.

Un gioco per allenare la “buona educazione”?

Qualsiasi gioco di squadra ma anche i lavori di gruppo e il Debate.

Si ricorda un esempio di buona educazione di un suo alunno? Può condividerlo?

Ci sono alunni che immancabilmente all'uscita da scuola mi rivolgono individualmente un saluto cordiale di buona giornata, in esso io leggo gratitudine per la mia pazienza con classi a volte un po' turbolente.

Perché,  secondo lei, la buona educazione consente ai bambini di essere felici?

Perchè è la base per una convivenza serena.

Una parola gentile che tutti i bambini ed i grandi dovrebbero conoscere?

Grazie.