LA LINEA DELLA GENTILEZZA

ETA’: a bambini ed adulti

AMBITO: tempo libero, scuola, famiglia, lavoro

PARTECIPANTI: a partire da 1 

DURATA: variabile

MATERIALE: nessuno, oppure birilli, o un nastro, oppure un orologio.

AMBIENTE: ovunque

DESCRIZIONE: il gioco si svolge tra due “linee” spaziali (reali o immaginarie) e/o temporali. Prima dell’inizio deve essere scelto un obiettivo gentile da raggiungere tra una linea e l’altra. Alcuni esempi: salutare almeno 10 persone in 1 km; sorridere ad almeno 15 persone in 15 minuti,; trovare 20 cose meravigliose in 1 km e 10  minuti di tempo. Gli obiettivi gentili da raggiungere sono infiniti.

CONOSCENZE GENTILI ALLENATE: variano a seconda dell'obiettivo: parole gentili, movimenti gentili, azioni gentili, attenzione, sincerità, collaborazione, fiducia, memoria, libertà, generosità, gioia, bellezza, bel esempio, creatività, saggezza, semplicità, volontà, conoscenza, accettazione, empatia, pazienza, meraviglia, silenzio, tempo, condivisione, ordine, sincronia.  

PROPOSTA DA: Luca Nardi per la Giornata Mondiale della Gentilezza 2016

Lascia la tua opinione

* campi obbligatori (l'indirizzo email NON verrà pubblicato)

Autore*

email*

url

Commento*

Codice*