PALLA SORRIDENTE

ETA': dai 6 ai 10 anni

PARTECIPANTI: da 2 

AMBITO: sport, scuola (attività motoria)

AMBIENTE: impianti sportivi

DURATA: variabile

MATERIALE:  una palla con soprari riportate due faccine, una felice ed una triste.

INTRODUZIONE GENTILE: questo gioco favorisce un cambiamento culturale, gentile, in ambito sportivo.

DESCRIZIONE:  sulla palla impiegata per giocare (a calcio, a basket, a pallavolo, a rugby,a tennis),viene disegnato da un lato un emoji sorridente e dall’altro un emoji triste; durante l’allenamento, ogni volta che un giocatore sente, dal mister, da un compagno di squadra, da un tifoso, una parola, una frase positiva, o vede un’azione ben fatta, può prendere la palla e rivolgere l’emoji felice verso chi se lo è meritato, allo stesso modo, qualora senta una parola, una frase, o si accorga di un comportamento negativo, potrà mostrare l’altra parte della palla :-( . 

CONOSCENZE GENTILI ALLENATE: attenzione, parole ed azioni gentili, bell'esempio, comunicazione positiva.

PROPOSTO DA: Luca Nardi nell'ambito della Giornata Mondiale della Gentilezza 2018 

Lascia la tua opinione

* campi obbligatori (l'indirizzo email NON verrà pubblicato)

Autore*

email*

url

Commento*

Codice*