SPAZIO VITALE

ETA': dai 7 ai 14 anni

PARTECIPANTI: a partire da 4

AMBITO: tempo libero, scuola

AMBIENTE: ovunque, serve uno spazio di gioco definito

DURATA: viene definita dal conduttore

MATERIALE: nessuno

DESCRIZIONE: al VIA del conduttore tutti i giocatori si muovono liberamente nello spazio definito. Quando il conduttore pronuncia SPAZIO VITALE, i giocatori si fermano sul posto ed estendendo le braccia (obbligatorio), devono riuscire a posare le mani sulle spalle di un compagno, con due giocatori vicini si possono appoggiare le mani una su spalla per giocatore, qualora ci sia solo un giocatore entrambe le mani potranno essere appoggiate sulla stessa spalla. I giocatori che non riescono, perché troppo distanti dagli altri, oppure troppo vicini (quindi devono piegare le braccia), sono eliminati. Il gioco prosegue e viene ripetuto più volte. Vincono i giocatori che riescono a mantenere le giuste distanze sino alla conclusione del gioco.  

CONOSCENZE GENTILI ALLENATE: attenzione, accettazione, percezione.

ORIGINE: il gioco nasce da un'intuizione, collegata ad una conoscenza trasmessa da Osvaldo Valsecchi, durante una visita dei Bambini di Giochiamo Insieme Estate, il centro ludico estivo sperimentale organizzato dall'Associazione Cor et Amor per i propri associati, alla fattoria l'Airone (TO). Osvaldo, mostrando ai bambini il proprio orto, ha spiegato che le piante, per crescere hanno bisogno di uno spazio vitale. 

PROPOSTO DA: Luca Nardi

 

Il 21 e 22 Settembre 2018 puoi partecipare alla Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza giocando a SPAZIO VITALE. Per partecipare compila il form.

 

Se hai inventato un Gioco della Gentilezza e vuoi condividerlo su GIOCOPEDIA DELLA GENTILEZZA, compila l'apposito form. Grazie per la generosità. 

  • luca nardi

    Grazie a te. Hai provato a metterlo in pratica?

    22/08/2018 12:01

Lascia la tua opinione

* campi obbligatori (l'indirizzo email NON verrà pubblicato)

Autore*

email*

url

Commento*

Codice*