testimonial

Paola Gianotti

E' un'atleta straordinaria, con un grande cuore, le sue imprese ciclistiche contribuiscono a diffondere messaggi positivi. Un bell'esempio di gentilezza per picocli e grandi. 

"Credo che l’idea di girare il mondo in bici sia stata la conseguenza di esperienze vissute negli anni che mi hanno lasciato un bagaglio di emozioni, ricordi e sogni. La voglia di mettersi in gioco in questa nuova impresa sfidante è quindi la prosecuzione naturale di un percorso iniziato dalla più giovane età."

Tra le imprese sportive raggiunte "GIRO DEL MONDO – GUINNESS WORLD RECORD 2014 (record holder)", RED BULL TRANSIBERIAN EXTREME 2015, BIKE THE NOBEL 2016, 48 STATI IN 43 GIORNI – GUINNESS WORLD RECORD 2016 (record holder), TRAVERSATA DEL GIAPPONE – GUINNESS WORLD RECORD 2017 (record holder). Da due anni anticipa il Giro d'Italia, con il Giro di Paola, promuovendo la Sicurezza Stradale. 

Paola Gianotti é testimonial della 4° Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza, dedicata a BAMBINI FELICI..CON LA BUONA EDUCAZIONE, nell'ambito dell'educazione strdale "Sulla Strada ci siamo io..e te". 

 

Fulvio Fino

Ci sono persone che col proprio comportamento e le proprie scelte contribuiscono a rendere emozionante la propria quotidianità e quella altrui.

Antanas Mockus e Sandro Bozzolo

Antanas Mockus ex Sindaco di Bogota' (a cui si è ispirato Giochiamo Insieme al Parco Giochi) e Sandro Bozzolo (ha raccontato l'esperienza di Mockus in un libro), sono due dei testimonial della 4° Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza. Il primo, per avere contribuito ad un cambiamento positivo del modo di pensare dei propri concittadini, attraverso una serie di giochi sociali. Il secondo, per aver fatto conoscere l'esperienza di Mockus anche in Italia.

Maurizio Pitti

Maurizio Pitti, vigile della Città di Ivrea, è uno dei testimonial della 4 Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza, nell'ambito "sulla strada ci siamo io...e te". Ha percorso in bici la strada Capo Nord a Tarifa. Con le famiglie eporediesi organizza BICIBUS, con cui al mattino accompagna i bambini a scuola in bici. Inoltre svolge laboratori di educazione stradale nelle scuole a livello preventivo.  Una bella esperienza, che può essere riproposta in tutta Italia.